Regione Puglia: finanziamenti alle pro loco

La Regione Puglia concede finanziamenti a fondo perduto per le associazioni Pro loco del settore turismo, favorendone il ruolo attivo finalizzato all’attrattività del proprio territorio.

Sono in particolare oggetto di finanziamento le seguenti attività svolte dalle pro loco in forma singola o associata: attività di valorizzazione del patrimonio storico, culturale, naturalistico, ambientale, artistico ed enogastronomico; attività di promozione del territorio di riferimento e dei suoi prodotti tipici dell’artigianato ed enogastronomia; organizzazione, anche in collaborazione con enti pubblici e/o privati, di iniziative quali servizi di accoglienza, assistenza ed informazione turistica.

Il limite massimo di contributo concedibile per ciascuna proposta progettuale, è così fissato: € 10.000 per i progetti presentati dalle aggregazioni di Pro-Loco; € 2.500 per i progetti presentati dalle singole Pro Loco operanti in comuni o località con popolazione residente inferiore o pari a 15.000 abitanti; € 5.000 per i progetti presentati dalle singole Pro Loco operanti in comuni o località con popolazione residente superiore a 15.000 abitanti o con flussi turistici rilevati dalle statistiche ufficiali e riferiti all’anno 2019 superiori a 100.000 presenze annue.

La percentuale di contributo è fissata con il limite massimo dell’80% della spesa.

Le proposte progettuali vanno inviate da ciascun soggetto richiedente alla Sezione Turismo tramite pec all'indirizzo prolocopuglia@pec.rupar.puglia.it entro il 15 ottobre 2020.

Vai all’avviso

 

Per ulteriori informazioni:
Regione Puglia
Dipartimento Turismo, economia della cultura e valorizzazione del territorio
Fiera del Levante Pad. 107, Lungomare Starita - 70132 Bari
tel.: 080.5405615; 080.5406413§
fax: 080.5405667
url: www.regione.puglia.it


Stampa   Email