Emergenza COVID-19: il volontariato non si ferma