Notizie "CSV Foggia"

Capitanata: il grido d’allarme dell’Ass. Michele di Salvia

“Questa giornata non la celebreremo, perché si onora il ricordo delle Vittime della Strada solo quando viene fatto il possibile per ridurre il numero degli incidenti stradali e delle sue vittime”. È l’allarme lanciato dall’Ass. Michele di Salvia in una nota, in occasione della manifestazione che si celebra la terza domenica di novembre di ogni anno.

“È un quotidiano bollettino quello dell'incidentalità stradale. Troppe vittime in Capitanata – continua l’associazione - manca educazione alla guida sicura intesa come educazione civica. Gli appelli fatti dall'Ass. Michele Di Salvia alle Istituzioni preposte sono rimasti inascoltati. L'incidentalità stradale è una piaga sociale che riguarda la Comunità: ogni vittima non è solo un figlio, un genitore, un fratello, un amico che viene strappato via ai suoi affetti ma rappresenta il dolore della società civile. L'organizzazione di volontariato Michele Di Salvia, nel ricordo di Michele e di tutte le vittime della strada, continuerà ad operare per contribuire a ridurre l'incidentalità stradale. Ci impegneremo a chiedere l'istituzione di un Comitato Tecnico Scientifico in materia di sicurezza stradale e, al Governo, delle progettualità concrete atte a rivolgersi alle giovani generazioni”.

 

Per maggiori informazioni:
Ass. Michele di Salvia
tel.: 0882.491228
cell.: 347.1198672
e-mail: info@micheledisalvia.it
url: www.micheledisalvia.it


Stampa   Email

NEWSLETTER CSV FOGGIA


Per non perdere eventi interessanti, iscriviti alla nostra newsletter. Inserisci il tuo indirizzo e-mail, il codice di verifica e conferma la tua iscrizione!

captcha 

Contatti

Indirizzo:
via Luigi Rovelli, 48 - 71122 Foggia

Telefono e fax: 0881.747103
E-mail: info@csvfoggia.it
PEC: csv.foggia@pec.it


Publish modules to the "offcanvas" position.

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Per maggiori dettagli consulta la cookie policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito.