Foggia: WWF Foggia raccoglie le segnalazioni di cittadini

Il WWF di Foggia lancia un’iniziativa di citizen science (scienza dei cittadini) per l’analisi della gestione del verde pubblico nella provincia di Foggia e chiede ai cittadini di segnalare i casi "virtuosi o vergognosi".

Con l'aiuto della popolazione, l'associazione ambientalista prova a raccogliere informazioni utili per la creazione di un database che servirà ad analizzare il fenomeno, le sue problematiche, le responsabilità, i suggerimenti.

"Il 20 febbraio 2021 – spiega il presidente del Wwf di Foggia Maurizio Marrese - abbiamo scritto, insieme alla Federazione Verdi di Capitanata, al presidente della Provincia di Foggia Nicola Gatta, per sollecitare e discutere della creazione della 'Consulta del Verde Pubblico e Privato' ma non abbiamo avuto nessuna risposta. Nel frattempo, molte associazioni e comitati hanno condiviso l’idea e contribuito al suo miglioramento. Grazie a questa consulta si cercherà di porre fine agli abbattimenti 'comodi' (spesso giustificati da apocalittiche malattie) o alle potature perverse proponendo soluzioni tecniche alternative/migliorative".

Da qui l'iniziativa di raccolta delle segnalazioni che i cittadini possono inviare rispondendo ad alcuni quesiti all'indirizzo https://forms.gle/RM2P8wqD1hXqyvVt5.

 

Per ulteriori informazioni:
W.W.F. Foggia
(Fondo Mondiale per la Natura)
Via dei Carbonari Dauni, 1 - 71121 Foggia
tel.: 0881.636308
e-mail: foggia@wwf.it
url: www.wwfcapitanata.it

 

 


Stampa   Email