Foggia: giornata in ricordo di Francesco Marcone

Il 31 marzo 2021, sulla pagina fb di Libera Foggia, si è tenuto l’incontro “A ricordare e a rivedere le stelle a Foggia. Giornata in ricordo di Francesco Marcone”. In occasione della Giornata in Ricordo di Francesco Marcone, il direttore dell’Ufficio del Registro di Foggia, ucciso il 31 marzo 1995, dopo aver denunciato alcuni illeciti amministrativi, la Biblioteca “la Magna Capitana” di Foggia e Libera, insieme alla Provincia e all’Università, hanno promosso un momento di riflessione sui temi della legalità e della memoria.

Alle relazioni di apertura di Nicola Gatta, presidente della Consulta Provinciale per la Legalità; di Giandomenico Salcuni, delegato all’Educazione alla Legalità dell’Università degli Studi di Foggia e di Aldo Ligustro, presidente della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia, sono seguiti gli interventi di Daniela e Paolo Marcone, figli di Francesco, impegnati da sempre in Libera, con Daniela che ricopre anche l’incarico di vicepresidente nazionale.

Vari gli interventi e i saluti del mondo istituzionale e dell’associazionismo, tra cui quello del CSV Foggia.

Della Biblioteca contro le mafie - il progetto in continuo aggiornamento per selezionare ed organizzare i documenti della Biblioteca, in modo da rendere più agevole agli utenti informarsi, studiare e fare ricerca sui temi della legalità e della lotta contro le mafie – ha parlato la direttrice del Polo Biblio-Museale di Foggia Gabriella Berardi. 
Nella stessa giornata, il Comitato Vola Gino Lisa ha comunicato che - all'esito di un concorso di idee scolastico - proporrà alle autorità locali di intitolare lo scalo aeroportuale foggiano a Francesco Marcone.

 

Per ulteriori informazioni:
Libera – Coordinamento Provinciale Foggia
e-mail: foggia@libera.it
Fb: Libera Foggia


Stampa   Email