Capitanata: soprasotto nelle periferie

Con “DentroCasa” e “Inferno” del Teatro della Polvere, l’ultimo giorno del 2020, si è concluso “SopraSotto. Teatri di Periferia”, il progetto primo classificato del bando “Periferie al Centro”, intervento di inclusione culturale e sociale della Regione Puglia – Assessorato all’Industria Turistica e Culturale e Assessorato al Bilancio e programmazione unitaria, Politiche Giovanili, Sport per tutti e coordinato da Teatro Pubblico Pugliese.

Partito lo scorso febbraio con l’obiettivo di generare un’offerta culturale di elevata qualità artistica diffusa nella provincia di Foggia, creando ponti tra le sue periferie, finalizzata alla (ri)appropriazione di Comunità, il progetto è stato rimodulato più volte a causa della pandemia.        
Tante le attività che le tre compagnie hanno messo in campo a partire dalla scorsa estate, nel momento in cui è stato possibile riaprire i teatri.             
Manfredonia, Lucera, Sant’Agata di Puglia e Foggia sono state le città coinvolte dal progetto.

Per ulteriori informazioni:
Teatro Pubblico Pugliese
url: www.teatropubblicopugliese.it


Stampa   Email