Lo scorso 6 maggio è stato presentato, presso la Sala Ragazzi della Biblioteca Provinciale di Foggia, il progetto "FoggiaChildren" contro la povertà educativa. Il progetto - frutto della vittoria del bando "Nuove Generazioni" finanziato dall'impresa sociale "Con i Bambini" - avrà la durata di 3 anni e vede in campo una rete di 16 soggetti tra enti pubblici e associazioni del privato sociale (Comune di Foggia, Polo Biblio-museale di Foggia, ASL Foggia, L’Aquilone, Sani Stili di Vita, Acli, Jaco, Musical Art A.s.d., Formeverlab, Logos, Emmaus, Apulia Felix, I.C. “Catalano – Moscati”, I.C. “De Amicis – Pio XII”, Università degli Studi di Foggia), il cui ente capofila è l'ARCI - comitato provinciale di Foggia.


Il piano attività prevede l’attivazione di sei centri di promozione e potenziamento di competenze integrate (Foggia C3 "children competencies centers") localizzati in un'unica grande area territoriale a nord della città. Ogni centro sarà afferente ad un ambito tematico e a competenze specifiche ma inter-correlate grazie a momenti di co-working trasversali.
Il progetto prevede l’affiancamento alle famiglie della figura dell'“homemaker”, un facilitatore tra famiglie e scuola. Uno spazio importante sarà dedicato alla formazione rivolta a tutti gli attori del progetto (diretti e indiretti) con un modulo di formazione al modello educativo e didattico ispirato alle "hopeskills" (Snyder).
I minori inoltre saranno accompagnati in un percorso di orientamento scolastico e professionale. Saranno, infine, realizzati un convegno e una pubblicazione digitale.
 
Per ulteriori informazioni:
A.R.C.I. Provinciale Foggia
(Associazione Ricreativa e Culturale Italiana)
Via della Repubblica, 54 - 71121 Foggia
tel. e fax: 0881.776209
e-mail: foggia@arci.it
url: www.arcifoggia.it