Lo scorso 2 febbraio è stata celebrata la Giornata Mondiale delle Zone umide, occasione per ricordare il ruolo fondamentale che svolgono questi ambienti che accolgono la più grande biodiversità della Terra e sono fulcro di importanti rotte migratorie.


Legambiente Margherita di Savoia, Comune di Margherita di Savoia, Nucleo Carabinieri per la Biodiversità e Atisale spa hanno aperto, per l’occaisione, le porte del sito Ramsar e della Zona Umida più importante del mediterraneo, la Riserva Naturale della Salina di Margherita di Savoia.

I visitatori hanno potuto cimentarsi in azioni di monitoraggio sulla flora e fauna, sui sentieri e sui servizi.

 
Per ulteriori informazioni:
Legambiente Margherita di Savoia
e-mail: legambientemargheritadisavoia@gmail.com
url: legambientemargheritadisavoia.blogspot.com