Lo scorso 4 novembre, nella ricorrenza del 100° anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale, il sindaco di Castelluccio Valmaggiore, Giuseppe Campanaro, ha scoperto una lapide realizzata in memoria dei caduti di tutte le guerre e della Resistenza.


Apposta sul Monumento ai Caduti, nei pressi di Piazza della Pace, la stele che ricorda “soldati e lavoratori che fecero olocausto della loro vita alla patria amata ed immortale” è un dono della famiglia di Donato Rocco Ziccardi, realizzata a mano dal figlio di quest’ultimo, l’artigiano castelluccese Antonio.
Numerose le associazioni partecipanti: Pro Loco, OER, Fraternita di Misericordia di Castelluccio Valmaggiore, Ce.S.eVo.Ca., ERA Provinciale Foggia ed ERA Ambiente Foggia, quest’ultima ha portato la corona di fiori e provveduto al Picchetto d’onore.
 
Per ulteriori informazioni:
Fraternita di Misericordia di Castelluccio Valmaggiore
Via Elena, 74 - 71020 Castelluccio Valmaggiore
tel.: 348.2991548
e-mail: fraternita.misericordia@gmail.com