“L'ecomostro Roccamare di Rodi Garganico deve essere abbattuto". Lo sottolinea in una nota il WWF di Foggia spiegando che "il Consiglio di Stato, con una sentenza inderogabile, ha confermato le precedenti decisioni del TAR Puglia, rigettando l'appello dei costruttori" dell'edificio, che chiedevano l'annullamento dei provvedimenti di demolizione, ed evidenziando l'infondatezza e l'irrilevanza di tutte le motivazioni addotte dai ricorrenti nel corso dei lunghi anni del giudizio amministrativo".

Per il WWF Foggia "si deve ora procedere senza alcuna ulteriore esitazione all'abbattimento della costruzione Roccamare" che "è collocata in una zona assolutamente inedificabile". "La vicenda della Roccamare - afferma il presidente del WWF Foggia, Carlo Fierro - è rappresentativa di come sia difficile difendere l'ambiente nel nostro territorio".

 

Per ulteriori informazioni:

W.W.F. Foggia

(Fondo Mondiale per la Natura)
Via dei Carbonari Dauni, 1 - 71121 Foggia
tel.: 0881.636308
e-mail: foggia@wwf.it