L’Autorità di gestione del PON “Legalità” ha pubblicato nel mese di aprile 2018 l’Avviso pubblico con procedura valutativa a sportello per l’individuazione di interventi di recupero e rifunzionalizzazione di beni confiscati alla criminalità organizzata in Puglia.


Le risorse destinate all’iniziativa (€ 9.990.596,00 in Puglia) dovranno essere finalizzate alla realizzazione di centri per donne vittime di violenza, strutture a favore degli Istituti scolastici, strutture e centri servizi per soggetti vulnerabili a rischio devianza.
Ogni progetto potrà essere finanziato per un valore massimo di 1 mln di euro; verranno ammesse a finanziamento le proposte progettuali che totalizzeranno – in fase di valutazione – un punteggio non inferiore a 70/115.
Il termine per la partecipazione, inizialmente fissato al 30 giugno, è stato prorogato al 30 settembre.
vai all’Avviso: https://ponlegalita.interno.gov.it/avviso-pubblico-con-procedura-valutativa-sportello-l%E2%80%99individuazione-di-interventi-di-recupero-e
 
Per ulteriori informazioni:           
PON Legalità     
url: ponlegalita.interno.gov.it