Sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 131 del 14.11.2019 è stata pubblicata la Determinazione del Dirigente Sezione Sicurezza del cittadino, politiche per le migrazioni, antimafia sociale n. 78 del 6 novembre 2019 relativa all’approvazione dell’Avviso pubblico “Bellezza e legalità per una Puglia libera dalle mafie”.

L’Avviso, rivolto ad Enti del Terzo Settore, finanzierà azioni di ricostruzione dell’identità locale, attività di animazione sociale e partecipazione collettiva, connesse anche al recupero funzionale di immobili in disuso e di beni confiscati alle mafie, attraverso la realizzazione di Laboratori Innovativi. I Laboratori dovranno caratterizzarsi per l’innovatività degli strumenti utilizzati per il perseguimento delle finalità del presente avviso, anche attraverso il supporto dell’Information Technology, ed attraverso la realizzazione di produzioni digitali e analogiche, che testimonino il contributo ai principi di legalità e contrasto non repressivo alla criminalità organizzata. 

Ogni soggetto proponente può presentare una sola proposta progettuale, per un importo minimo pari ad € 20.000 e massimo concedibile pari ad € 50.000. 

L’istanza, corredata da tutti gli allegati, dovrà essere trasmessa esclusivamente attraverso posta elettronica certificata intestata al soggetto proponente, pena l’irricevibilità della proposta, all’indirizzo avvisopubblico.azione9.6.regione@pec.rupar.puglia.it . 

L’avviso è a sportello. 

Scarica il documento

Per ulteriori informazioni:
Regione Puglia
Sezione Sicurezza del cittadino, politiche per le migrazioni, antimafia sociale 
c/o RUP dell’Avviso pubblico “Bellezza e legalità per una puglia libera dalle mafie" 
Lungomare N. Sauro n. 31/33 - 70126 Bari
e-mail: avvisopubblico.azione9.6.regione@pec.rupar.puglia.it 
url: www.regione.puglia.it