Nell’ambito dell’azione strategica “Biblioteca casa di quartiere”, sono ammesse a partecipare all’Avviso del Ministero per i beni e le attività culturali, le biblioteche civiche, le biblioteche gestite in maniera non profit da fondazioni, associazioni culturali, università, centri di ricerca non profit, istituti di alta formazione, enti del Terzo Settore situate in quartieri prioritari e complessi di città metropolitane e città capoluogo di provincia, singolarmente o attraverso forme associative, reti e consorzi.


Possono essere soggetti del partenariato in qualità di co-finanziatori: esercizi commerciali o artigianali di vicinato e di quartiere anche con riferimento a mestieri antichi e/o tradizionali; fondazioni di origine bancaria, della filantropia istituzionale (privata, familiare, d’impresa, di comunità); imprese culturali e creative; professionisti esperti di progettazione culturale per la creatività urbana.
L’Avviso richiede l’attivazione e il coinvolgimento dell’utenza della biblioteca e degli abitanti dei quartieri prioritari e complessi.
I progetti potranno essere presentati dal 7 maggio 2019 fino alle ore 12.00 del 5 luglio 2019.
Vai all’Avviso: http://dev-cultura-futuro-urbano.pomilio.it/biblioteca.html

Per ulteriori informazioni:
Biblioteca Casa di Quartiere
url: dev-cultura-futuro-urbano.pomilio.it/biblioteca.html