Il CePeLL (Centro per il Libro e la Lettura) ha pubblicato un bando rivolto alle organizzazioni del Terzo Settore che operano nei Comuni che hanno ottenuto la qualifica di “Città che legge” per il biennio 2018-2019. Il bando “Biblioteche per l’inclusione” 2018 individuerà 6 progetti per un finanziamento massimo di 80 mila euro e per iniziative di durata pari a 24 mesi.


Si intende così favorire l’inclusione e la coesione sociale, promuovendo progetti capaci di integrare l’offerta tradizionale e i servizi delle biblioteche di pubblica lettura. I progetti proposti dalle organizzazioni del Terzo Settore dovranno essere condotti e realizzati in partenariato con le biblioteche comunali. Queste ultime saranno il luogo di svolgimento delle attività.
Gli elenchi dei Comuni iscritti nell’elenco delle “Città che leggono” per il biennio 2018-2019 sono disponibili sul sito del CePeLL e distinti per numero di abitanti. In totale, i Comuni coinvolti sono 450. Per la Capitanata: Sant’Agata di Puglia, Apricena, Cagnano Varano, Monte Sant’Angelo, San Marco in Lamis, Torremaggiore, Cerignola, San Severo e Foggia; per la provincia BT, San Ferdinando di Puglia.
Le proposte progettuali dovranno essere inviate entro il 20 novembre 2018 tramite PEC, posta elettronica certificata, all’indirizzo: mbac-c-ll@mailcert.beniculturali.it.
Vai al bando.

Per ulteriori informazioni:
CePeLL
(Centro per il Libro e la Lettura)
url: www.cepell.it