Nella seduta dello scorso 19 luglio, la Commissione Affari costituzionali del Senato ha approvato il Disegno di legge n. 604 concernente la proroga del termine per l'esercizio della delega per la riforma del Terzo settore, dell'impresa sociale e per la disciplina del servizio civile universale, di cui alla legge 6 giugno 2016 n. 106.


Il testo, che è passato all'esame della Camera, eleva da 12 a 16 mesi, dalla data di entrata in vigore di ciascun decreto attuativo della delega, il termine per approvare i correttivi.
La proroga riguarda principalmente il correttivo del Codice del Terzo Settore (d.lgs. n. 117/2017), dal momento che per l’altro decreto (d.lgs. n. 112/2017), in materia di impresa sociale, il Governo ha approvato di recente il nuovo decreto correttivo.
Viene quindi spostato in avanti di altri quattro mesi il termine per adottare i correttivi al Codice del Terzo settore, portando a inizio dicembre 2018 la scadenza per l’adozione del correttivo, attualmente fissata al 2 agosto 2018 (cioè un anno dall'entrata in vigore del Codice del Terzo Settore). 

 
Per ulteriori informazioni:
Senato della Repubblica
url: www.senato.it